Aforismi

Frasi sulla rabbia: 90 citazioni, aforismi, poesie, immagini per comprendere la rabbia

Tra i sentimenti più distruttivi per l’anima c’è la rabbia. Ognuno di noi vive questa sensazione in modo diverso,il sentimento si può descrivere con aforismi e frasi sulla rabbia che sintetizzano questo stato d’animo complesso che ci imprigiona e da cui vorremmo liberarci. Ecco le nostre idee per provare ad esprimere a parole, in musica o tramite immagini la rabbia.

essere arrabbiati
Tempo di lettura: 11 minuti

Rabbia: un sentimento da riconoscere

Come riconoscere la propria rabbia? Spesso quando siamo arrabbiati non ci curiamo della sensibilità di chi ci circonda ed esprimiamo inconsapevolmente questo sentimento assumendo atteggiamenti irascibili, dicendo frasi rabbiose che possono compromettere importanti rapporti affettivi. Riconoscere la rabbia è un passo importante per frenare l’impulso di esternare frasi vendicative o cariche di nervosismo. Dicono che scrivere sia terapeutico, si spera che lo sia anche per calmare la rabbia.

Frasi sulla rabbia e le delusioni della vita

Cos’è la rabbia? È un sentimento di difesa che può nascere dalla necessità di compensare una mancanza. Si può essere arrabbiati a qualsiasi età, nell’infanzia sfoghiamo le nostre delusioni con pianti ed urla di rabbia. Crescendo, al pianto si uniscono altri sfoghi d’ira soprattutto quando la vita ci delude, quando siamo tristi per un amore mancato o un’amicizia tradita. In questi momenti di fragilità si corre il rischio di dire frasi piene di odio e di rivalersi su chi non ha colpa. Fragilità che abbiamo vissuto tutti nella vita e che ritroviamo in questa raccolta di frasi sulla rabbia.

La rabbia è un requisito indispensabile per cambiare. Rabbia non nel senso personale del termine, bensì razionale. Rifiuto ragionato di accettare l’inaccettabile.
(Ken Loach)

L’ira e la beffa sono signorili. L’ira e la querimonia no.
(Tomasi di Lampedusa)

Quando sei arrabbiato, conta fino a dieci. Quando sei molto arrabbiato, conta fino a cento.
(T.Jefferson)

Ira altera la vista, avvelena il sangue: è causa di malattie e di decisioni disastrose.
(F.S.Shinn)

La rabbia rende sordi, la disperazione ciechi.
(L.Gounelle)

Non addolcirti in quella dolce notte. La vecchiaia dovrebbe bruciare e infuriare alla fine del giorno. Arrabbiati; contro la luce che muore.
(Dylan Thomas)

Tutto ciò che inizia in rabbia finisce in vergogna.
(Benjamin Franklin)

La rabbia serve a renderti efficiente. Questa è la sua funzione per la sopravvivenza. Ecco perché ti è stata data. Se ti rende inefficiente, mollala come una patata bollente.
(Philip Roth)

La delusione e un sentimento che ti fa svanire perfino la rabbia, il dolore, quella voglia iniziale di mandare a quel paese, di litigare, di avere l’ulcera, il vomito al solo pensiero degli elementi acidi, privi di dignità che ci sono in giro!

La rabbia annebbia la vista e chiude ogni cuore.

Esiste una differenza tra una rabbia passeggera e una nata da una delusione? Urla, pianti, litigi e scatti d’ira caratterizzano la prima, nel secondo caso la rabbia ti logora dentro fino a cambiati nel profondo.

La rabbia brucia ogni sentimento positivo che possiamo provare verso una persona e quando si sfoga in tutta la sua espressione impedisce ogni riconciliazione.

Scaricare la rabbia si può, gli esperti consigliano sport, vita sana e soprattutto allontanare i pensieri negativi che creano sofferenza e lasciar spazio a tutto ciò che ci rende felice.

Vivere in una gabbia anche se dorata rende schiavi e arrabbiati, bisognerebbe trovare il coraggio di aprila per volar via e liberarsi da ogni frustrazione.

Gli occhi arrabbiati sono l’espressione di un cuore che soffre.

Sei arrabbiato con me? Quando a questa domanda non segue nessuna risposta, allora si, significa che è proprio arrabbiato con te!

Vorrei cancellare la tristezza e la rabbia che hanno rotto il tuo cuore e se fosse possibile ti proteggerei da ogni delusione.

Una persona arrabbiata la riconosci subito dallo sguardo e dal respiro spezzato dal dolore.

Non sarai punito per la tua rabbia, sarai punito dalla tua rabbia. Lasciamo che l’uomo vinca la rabbia con l’amore.
(Buddha)

Non trattenere la rabbia, il male o il dolore. Essi rubano la tua energia e ti impediscono di amare.
(Leo Buscaglia)

La rabbia e il rancore ti possono sbarrare la strada. Adesso l’ho capito. Bruciano l’aria che respiri, la vita, ti divorano, ti soffocano ma la rabbia è reale. E persino quando non lo è ti può cambiare. Ti modella, ti trasforma in quello che non sei. L’unico aspetto positivo è la persona che diventerai dopo. Se tutto va bene, un giorno ci si sveglia… e si scopre di non avere paura di affrontare il viaggio. La verità è, nella migliore delle ipotesi, una storia raccontata a metà. E la rabbia, come la crescita arriva a scatti e a strappi… e al risveglio offre un nuovo giorno alla comprensione… e una promessa di quiete.
(film:litigi d’amore)

Raggiunto l’apice della rabbia, non vogliamo che nessuno ci dica cosa è giusto o no, non ascoltiamo i consigli, vogliamo solo urlare.

Parla senza controllare la rabbia e terrai il miglior discorso di cui tu possa pentirti.
(Bierce)

La rabbia può nutrirsi di te per un’ora, ma non giacere per una notte; la continuazione della rabbia è odio, la continuazione dell’odio diventa cattiveria.
(Francis Quarles)

La rabbia è una scelta e un’abitudine. È una reazione alla frustrazione che ci spinge a comportarci come non vorremmo. L’ira profonda è una forma di pazzia. Si è pazzi quando non si riesce a controllare il proprio comportamento.
(Wayne Dyer)

l miglior rimedio per la rabbia è l’indugio.
(Seneca)

Quando facciamo arrabbiare le persone che amiamo, è meglio chiarirci con loro il prima possibile per non deluderle.

Nella vita ci sono giorni pieni di vento e pieni di rabbia, ci sono giorni pieni di pioggia e pieni di dolore, ci sono giorni pieni di lacrime; ma poi ci sono giorni pieni d’amore che ci danno il coraggio di andare avanti per tutti gli altri giorni.
(Romano Battaglia)

Chi dice di amare anche nel tradimento è un “Giuda” che non merita rispetto.

La rabbia si nutre ogni giorno del nostro dolore ed è così che brucia ogni speranza.

Non si ha più voglia neanche di arrabbiarsi, ormai tutto passa nell’indifferenza totale.

La natura non delude mai e dopo le nubi ci regala sempre il sole, la vita invece può essere solo fonte di rabbia e delusione.

Un amore arrabbiato non può considerarsi amore.

Tristezza e rabbia sono l’anticamera della delusione quando non vogliamo vedere le verità più scomode.

frasi rabbia


Leggi anche: Frasi sulla solitudine: 180 pensieri, immagini, canzoni e poesie da dedicare

Aforismi sulla rabbia le parole degli autori celebri sul tema

I periodi no capitano a tutti ed essere arrabbiati è normale, ma bisogna anche imparare a calmare la rabbia. Come fare? Sfogarsi può essere una soluzione, parlare o scrivere del proprio malessere permette di tirar fuori il dolore e la rabbia interiore. Siete curiosi di leggere alcuni degli aforismi sulla rabbia scritti da chi come voi ha trovato nella penna il suo confidente? Ecco una raccolta di aforismi sulla rabbia, frasi scritte da persone comuni e grandi pensatori.

Tutti sono in grado di arrabbiarsi, è facile…ma arrabbiarsi con la persona giusta, con la giusta intensità, nel modo giusto, nel momento giusto e per un giusto motivo, non è nella facoltà di tutti e non è un compito facile.
(Aristotele)

Il successo e il fallimento dipendono dalla saggezza e dall’intelligenza, le quali non possono funzionare adeguatamente sotto l’influenza dell’ira.
(Dalai Lama)

La rabbia che rimane dopo una delusione è come una medicina. È amara ma serve a guarire dall’ingenuità.
(Paola Felice)

Una moto è come una bella donna, delle volte è arrabbiata, delle volte ti dà delle grandi soddisfazioni, ma devi sempre cercare di non farla arrabbiare perché altrimenti ci potrebbero essere dei problemi.
(Valentino Rossi)

Pensavi fosse amore e invece si è rivelata una grande fregatura e ora arrabbiati pure, le cose non cambieranno.

Pensavi forse che ti avrei perdonato? La rabbia interiore è troppo grande e non lascia spazio ad altre bugie.

Rivalersi sugli altri per un torto subito è la sembianza più meschina che la rabbia può assumere.

Cosa c’è di più romantico dell’arrabbiarsi senza smettere di amarsi.

Non si può impedire agli uccelli della tristezza di passare sopra la tua testa, ma si può impedire loro di farne un nido nei capelli.
(proverbio cinese)

La rabbia è solo una codarda estensione della tristezza. È molto più facile essere arrabbiato con qualcuno piuttosto che dirgli che sei addolorato.
(Alanis Morisette)

La delusione in amore è una disarmonia che nessuno riuscirà mai ad accordare.

Magari potessi piangere, sarebbe bello liberarsi dalla delusione con le lacrime.

Ci sono persone che sembrano immuni dal provare rabbia e dolore, ma sarà vero o sono solo bravi a fingere?

La rabbia è non solo inevitabile, è necessaria. La sua assenza indica indifferenza, la più disastrosa delle mancanze umane.
(Arthur Ponsoby)

Trattenere la rabbia, il risentimento e le offese ti provoca solo muscoli tesi, un mal di testa e una mascella dolente causata dal digrignare dei denti.
(Joan Lunden)

Un pettirosso in gabbia scatena in tutto il cielo la rabbia.
(William Blake)

La mia rabbia visionaria purifica il mio sguardo.
(Adrienne Rich)

Un uomo che non sa come arrabbiarsi non sa come essere buono.
(Henry Ward Beecher)

La rabbia impotente fa miracoli.
(Stanisław Jerzy Lec)

Ma la rabbia è come il fuoco. Divora e rende tutto più puro.
(Maya Angelou)

La rabbia ti divora se non sai come nutrirla.

rabbia tristezza
Leggi anche: Frasi sul tempo e la vita: le più belle

Poesie sulla rabbia, che non ha età, da leggere e condividere

La rabbia è un sentimento che proviamo sin dai primi giorni di vita, ma crescendo impariamo a reprimerla per non offuscare l’immagine sociale che ci siamo creati. A volte diventiamo così bravi a nasconderla che non ci accorgiamo di provare questo sentimento e finiamo per indossare una maschera. Ma la rabbia trova comunque il modo per smascherarci e lo fa rendendoci scorbutici, impazienti e irascibili. Assumiamo quindi dei comportamenti impulsivi che come campanelli d’allarme ci segnalano che qualcosa non va. Questa sofferenza si legge tra le rime, i versi e le strofe delle poesie sulla rabbia dedicate anche ad amori turbolenti.

Perché non so riconoscere questo antico nodo della mia esistenza?
Lo so: perché in me è ormai chiuso il demone della rabbia.
Un piccolo, sordo, fosco, sentimento che m’intossica, esaurimento, dicono,
febbrile, impazienza dei nervi: ma non è libera più la coscienza.
(Pier Paolo Pasolini)

Nel colmo del mattino, succede che si risvegli,
come un diavolo della Tasmania, la mia rabbia.
Sfrecciando velocissima tra la testa, striscia
nella lingua e diventa parola; pallide le donne
son lì. Stan tutte perplesse; tutte quante mute.
(R.M.Rilke)

Ti amai
Ti amai, anche se forse
ancora non è spento del
tutto l’amore.
Ma se per te non è più tormento
voglio che nulla ti addolori.
Senza speranza, geloso,
ti ho amata nel silenzio e soffrivo,
teneramente ti ho amata come
– Dio voglia – un altro possa amarti.
(Aleksandr Sergeevič Puškin)

rabbia interiore

La rabbia manifesta la tua delusione con il pianto quando la vita lascia vuoti incolmabili.

Segui l’amore
L’amore non dà nulla fuorché sé stesso
e non coglie nulla se non da sé stesso.
L’amore non possiede,
né vorrebbe essere posseduto
poiché l’amore basta all’amore.
(Khalil Gibran)

Sei la mia schiavitù sei la mia libertà
Sei la mia carne che brucia
Come la nuda carne delle notti d’estate
Sei la mia patria
Tu, coi riflessi verdi dei tuoi occhi
Tu, alta e vittoriosa
Sei la mia nostalgia
Di saperti inaccessibile
Nel momento stesso
In cui ti afferro.
(Nazim Hikmet)

Giaccio da solo nella casa silenziosa
Giaccio da solo nella casa silenziosa,
la lampada è spenta,
e stendo pian piano le mie mani
per afferrare le tue,
e lentamente spingo la mia fervente bocca
verso di te e bacio me fino a stancarmi e ferirmi
– e all’improvviso son sveglio,
ed intorno a me la fredda notte tace,
luccica nella finestra una limpida stella –
o tu, dove sono i tuoi capelli biondi,
dov’è la tua dolce bocca?
Ora bevo in ogni piacere la sofferenza
e veleno in ogni vino;
mai avrei immaginato che fosse tanto amaro
essere solo
essere solo e senza di te!
(Federico García Lorca)

L’addio
Il tuo volto una volta ancora
Con la mente oso carezzare,
In sogno con la forza del cuore,
Con diletto triste esitante,
Il tuo amore per me ricordare.
Il nostro tempo fugge via
Tutto muta e porta via con sé,
Per il tuo poeta, diletta mia,
Di tenebra tu sei già vestita,
E anche il poeta è morto per te.
Accogli dunque, amica lontana,
L’addio del mio cuore attristato.
Come sposa che vedova rimane,
Come amico che abbraccia in silenzio
Un amico che viene esiliato.
(Aleksandr Sergeevič Puškin)

A un cuore in pezzi
A un cuore in pezzi
Nessuno s’avvicini
Senza l’alto privilegio
Di aver sofferto altrettanto
(Emily Dickinson)

donna arrabbiata
Leggi anche: Frasi sulla fiducia: 237 aforismi, immagini e canzoni da condividere

Canzoni sulla rabbia per stemperare le emozioni più forti

Quando incontriamo persone arrabbiate cerchiamo di evitare ogni contatto per non essere colpiti dalla loro energia negativa. Ma se è una persona cara ad essere arrabbiata scatta in noi il desiderio di aiutarla. Per le persone che amiamo ci faremmo in quattro pur di trovare delle soluzioni e smorzare il sentimento di rabbia. Esistono dei metodi per placare la rabbia? Riconoscerla è già un primo passo, e poi, si dice pure “canta che ti passa”. Cantare può aiutare a stemperare le emozioni più forti. Qui una raccolta di canzoni sulla rabbia  scritte, per lo più, in momenti tristi dovuti a delusioni d’amore o a dispiaceri della vita. A volte è possibile sfogare la rabbia anche solo ascoltando o cantando una semplice canzone.

Cercavo amore
Cercavo amore e alla fine mi ero illusa fossi te
Cercavo amore ma alla fine ho avuto tutto tranne
Cercavo amore e alla fine ho anche creduto fosse in te
Cercavo amore ma alla fine ho sparato contro te
(Emma Marrone)

Vaffanculo
Se mi guardo nello specchio con il tempo che è passato
Sono solo un po’ più ricco, più cattivo e più invecchiato
È l’amara confessione di un cantante di successo
Forse l’ultima occasione che ho di essere me stesso
Che ho di essere me stesso
Che ho di essere me stesso
Quando ho smesso di studiare per campare di illusioni
Sono stato il dispiacere di parenti e genitori
Ero uno di quei figli sognatori adolescenti
Che non vogliono consigli e rispondono fra i denti:
Vaffanculo
Vaffanculo
(Marco Masini)

Dove ti porta il cuore
…Vai dove ti porta il cuore non cercare di fermare ogni volo d’anima che hai
Guarda il mondo dal di dentro nel profondo fino al centro dove il dubbio non arriva mai
E se scegli tra due fiori quello meno bello fuori è perché è nel tuo D.N.A…
(O.R.O.)

Ti amo
… Fatti un po’ prendere in giro
Prima di fare l’amore
Vesti la rabbia di pace
E sottane sulla luce…
(Umberto Tozzi)

Eh… già
…Con l’anima che si pente
Metà e metà
Con l’aria, col sole
Con la rabbia nel cuore
Con l’odio, l’amore
In quattro parole
Io sono ancora qua
Eh, già
Eh, già
Io sono ancora qua…
(Vasco Rossi)

Perdono
…Perdono… si quel che è fatto è fatto io però chiedo
Scusa… regalami un sorriso io ti porgo una
Rosa… su questa amicizia nuova pace si
Posa… perché so come sono infatti chiedo…
Perdono… si quel che è fatto è fatto io però chiedo
Scusa… regalami un sorriso io ti porgo una
Rosa… su questa amicizia nuova pace si
Posa… PERDONO…
(Tiziano Ferro)

Mai Dire Mai
… Le volte della rabbia
E quelle senza freni
Le volte che non erano abbastanza
E tutte quelle volte
Nessuno ce le ha tolte
Non c’è nessuna data di scadenza…
(Luciano Ligabue)

Distratto
… Un’ora, un giorno o poco più
Per quanto ancora ci sarai tu
A volermi male
Di un male, che fa solo male
Ma non ho perso l’onestà
E non posso dirti che passerà
Tenerti stretto quando in fondo sarebbe
Un inganno
E non vedi che sto piangendo
Chi se ne accorge non sei tu
Tu sei troppo distratto…
(Francesca Michielin)

M’abituerò
(Luciano Ligabue)

Chi sei adesso
…Vorrei sapere chi sei,
Adesso chi sei, nel tuo sguardo io non vedo
Chi sei
Adesso chi sei eri tutto e ora non so più chi sei…
(Gemelli Diversi)

La rabbia
… Con la testa nella gabbia
è la rabbia, la rabbia, la rabbia
uno sputo nella sabbia
ma la rabbia quando scoppia
dalle curve degli stadi
ha le gambe nella truppa
il cervello con i gradi
ha la svastica sul muso
di chi grida con disprezzo
si lo so ti faccio schifo
ma non me ne frega un cazzo…
(O.R.O.)

Colpevole
…Colpevole
Se non lo sai
Di avere preso troppo a tutti noi
Perché stai qui?
Cosa ci fai?
Anche col trucco resti ciò che sei
Non è con una ruga di dolore
Che copri quelle della falsità
Divertiti
Fallo via di qui
Ora lèvati…
(Laura Pausini)

Leggi anche: Ribelle: 349 frasi, immagini, aforismi e citazioni controcorrente

Immagini sulla rabbia che trova il suo sfogo urlando

Quando le frasi sulla rabbia interiore, sulla rabbia d’amore, sulle delusioni della vita vengono rappresentate con delle immagini sulla rabbia non hanno bisogno di molte spiegazioni, riescono infatti ad esprimere perfettamente questo sentimento. Sono immagini sulla rabbia che urla per un’amicizia spezzata, per amori e aspettative infranti. Scegli la più bella e condividila magari proprio con la persona che ha fatto nascere in te questo sentimento.

arrabbiarsi con un amico

Ero arrabbiato con il mio amico. Glielo dissi e la rabbia finì. Ero arrabbiato con il nemico. Non ne parlai, e la rabbia aumentò.
(William Blake)

disillusioni

La rabbia può nascere da un’aspettativa mancata è un sentimento disilluso.

essere arrabbiati

Se non ti aspetti nulla difficilmente resterai deluso, non sperare e sarai immune da ogni delusione.

facili all'ira

Facili all’ira sopra la terra siamo noi di stirpe umana.
(Omero)

fuoco e rabbia

Non metterti mai tra il drago e la sua rabbia.
(William Shakespeare)

Io non mi arrabbio

Io non mi arrabbio, non sono bravo a esprimere l’ira. È uno dei problemi che ho. Interiorizzo, invece; mi allevo un tumore.
(Woody Allen)

ira

L’ira del gatto è bella, bruciante di pura fiamma felina, pelo irto e scintille blu, occhi fiammanti e crepitanti.
(W. S. Borroughs)

la rabbia in noi

La rabbia è quella sensazione che fa in modo che la tua bocca lavori più veloce della tua mente.
(E.Easar)

la rabbia prevale

La rabbia, se la tieni dentro, pervade ogni cellula e ti trasforma. O trovi un modo per liberarla o rischi di essere abitato da mostri e fantasmi.
(Filippo Alosi)

Rabbia in amore

La rabbia in amore nasce spesso dalla delusione.

sei arrabbiato

Quando ti arrabbi, dicono, conta fino a cinque prima di reagire. Ma perché dovrei contare fino a cinque. E quello che accade “prima” di contare fino a cinque che lo rende interessante.
(David Hare)

Trattenere la rabbia

Trattenere la rabbia è come trattenere un carbone ardente con l’intento di gettarlo a qualcun altro; sei tu quello che si scotta.
(Buddha)

vedere la rabbia

La vista di qualità preminenti di solito provoca la rabbia di chi non vale niente.
(Arthur Schopenhauer)

uomo arrabbiato
Leggi anche: Frasi sull’orgoglio: 145 aforismi per riflettere su questo sentimento

Maria Giovanna

Lascia un commento