Famiglia

Frasi per la mamma che non c’è più: 106 dediche per lei

Ci sono dolori che non si superano mai. Ci si abitua, s’impara a conviverci. Ma quando le mamme volano via lasciano una voragine tanto grande che non basterà tutto l’affetto del mondo per rimpiazzarla.

frasi mamma defunta
Tempo di lettura: 19 minuti

Frase mamma morta: quella giusta da dedicare

Perdere una madre è un dolore che non può essere descritto a parole. È impossibile andare avanti pensando di aver perso la donna che ha sacrificato la felicità nella propria vita per assicurarla ad un’altra persona. Se hai bisogno di metabolizzare il dolore per la sua perdita e cerchi delle frasi per la mamma che non c’è più o delle frasi sulla mancanza, sei nel posto giusto. Queste parole ti potranno servire a riemergere dalla tristezza che senti ti sta avvolgendo. I meravigliosi ricordi del tempo trascorso con tua madre ti aiuteranno a guarire dall’agonia causata dalla sua mancanza.

Frasi per la mamma morta, le più belle per ricordare il suo amore

L’amore di mamma ha un impatto incredibile su di noi, ci guida e ci protegge sempre e il suo amore non smette di esistere anche dopo che se ne è andata. Ma bisogna combattere con il dolore, che continua a stringere la gola e lo stomaco e sembra farlo ogni giorno di più. Cosa fare, allora? Prendere un bel respiro, chiudere gli occhi e immaginare i bei momenti insieme. E per un breve istante sembrerà che il cuore abbia trovato la propria pace. Un altro modo per dare libero sfogo alla propria angoscia è scrivere pensieri per la mamma defunta. Segnare nero su bianco tutte le emozioni, seppur negative. Noi abbiamo raccolto una serie di frasi sulla mamma morta dalle quali partire per dare libero sfogo alle proprie sensazioni.

Non importa l’età… avrò sempre bisogno di te mamma.

Mamma, ci hai lasciato bei ricordi, il tuo amore è ancora la nostra guida, anche se non possiamo vederti, sei sempre al nostro fianco.

L’amore di una madre è sempre con i suoi figli. Perdere una madre è uno dei dolori più profondi che un cuore possa conoscere. Ma la sua bontà, il suo affetto e la sua saggezza continuano a vivere come un’eredità d’amore che sarà sempre con te. Possa quell’amore circondarti ora e portarti pace.

Non ho mai imparato veramente cosa fossero le parole “Mi manchi” finché non ho preso la mano di mia madre e non c’era.

Nella vita ti abbiamo amato teneramente, nella morte ti amiamo ancora. Nei nostri cuori tu hai un posto, nessun altro potrà mai riempire.

Ho pianto all’infinito quando sei morta, ma prometto che non lascerò che le lacrime rovinino i sorrisi che mi hai dato quando eri viva, mamma.

So che stai ascoltando dall’alto. Non c’è niente che apprezzi di più del tuo amore. Non importa dove mi trovi o cosa stia facendo, i tuoi ricordi mi faranno sempre sorridere. Spero ti arrivi il mio abbraccio, mamma!

Il mondo cambia di anno in anno, la nostra vita di giorno in giorno, ma l’amore e il ricordo di mia madre non passeranno mai.

Ogni volta che mi manchi, ricordo anche quanto sono stato fortunato che tu fossi nella mia vita. Non cambierei quei momenti per nulla al mondo.

L’abbraccio di una mamma dura a lungo dopo che lei lo lascia andare.

Le madri non muoiono mai veramente, tengono solo la casa in cielo, lucidano il sole di giorno e illuminano le stelle che brillano di notte, mantengono i raggi della luna argentati e nella casa celeste aspettano di accogliere coloro che amano.

La sabbia del tempo non laverà mai via tutto l’amore che provo per te, mamma. Il tuo dolce ricordo rimarrà per sempre nel mio cuore.

Ora so perché mi hai sempre detto di essere forte. Sapevi che un giorno avrei avuto bisogno della forza per sopportare il dolore della tua perdita.

Chi amiamo non se ne va, ci cammina accanto ogni giorno. Senza poterlo vedere, senza poterlo sentire, ma sempre vicino, ancora amato e tanto caro.

So che stai ascoltando dall’alto. Non c’è niente che apprezzi di più del tuo amore. Non importa dove mi trovi o cosa stia facendo, i tuoi ricordi mi faranno sempre sorridere.

La sabbia del tempo non laverà mai via l’amore che ho per te. Il tuo dolce ricordo rimarrà per sempre nel mio cuore.

La morte di una madre lascia un’angoscia che nessuno può curare, l’amore lascia un ricordo che nessuno può rubare.

Mamma, ricorderò sempre le cose che mi hai insegnato e quanto mi ami.

La mamma tiene le mani dei figli per un po’, ma i loro cuori per sempre.

frase mamma defunta

Ti porto nel cuore perché per mano non lo posso più fare.

Leggi anche: Festa della Mamma: 230 frasi, poesie, immagini e video da dedicarle in questo giorno

Lettera alla mamma morta, un modo per esorcizzare il dolore

Quando perdi tua madre, nessun altro al mondo sembra essere in grado di capire il dolore e la perdita che stai vivendo. Sembra impossibile trovare conforto in qualunque altra cosa sulla terra e forse solo chi ha vissuto lo stesso dolore può lontanamente immaginare il tunnel buio che bisogna attraversare prima di trovare un po’ di pace. Ma una buona idea potrebbe essere provare a scriverle una lettera. Come se fosse ancora qui, come se potesse risponderci che va tutto bene e che non ci lascerà mai. Una lettera alla mamma morta potrà sembrare un gesto inutile e insensato, eppure riversare su carta i propri sentimenti è una grande liberazione. Potete provare a trarre spunto dalle dediche per la mamma che vi proponiamo.

Cara mamma,
il giorno in cui sei andata via è cambiato tutto. Dove una volta avevo un appoggio 24 ore su 24, 7 giorni su 7, ora c’è un buco vuoto. Eri la mia migliore amica, quella che chiamavo per ogni piccola cosa. Le volte in cui mi manchi di più sono quando ripenso i momenti che abbiamo condiviso io e te; il tragitto giornaliero verso casa passato al telefono con te, quel sorriso che mi dedicavi quando dicevo qualcosa di divertente. Mi manchi così tanto, che non riesco a pensare ad altro che a te da quando non ci sei.

Mia amata mamma,
vorrei poter allungare la mano e stringere la tua, vorrei abbracciarti perché il dolore è il più tremendo dei sentimenti e sfortunatamente non c’è modo di potergli passare attraverso senza condizionamenti. Devi viverlo, passargli attraverso e lasciare che ti avvolga senza rigettarlo a ogni costo. Sfortunatamente, è un passaggio necessario e non esiste una tempistica precisa che stabilisca quanto tempo durerà il tuo viaggio. Non vedo l’ora di poter trovare la pace e la consapevolezza che tu ora stia meglio. Ti amo e mi manchi.

Cara mamma,
sappi che anche se con il corpo sei andata via e non posso più vederti, l’amore che mi hai donato resta e le lezioni e i valori che mi hai trasmesso li terrò con me per il resto della vita. Se chiudo gli occhi e ascolto, mi sembra sentire la tua voce, la tua risata, le frasi familiari che dicevi spesso. Cerco di abbracciare questi ricordi. Per ricordarli, li scrivo da qualche parte. Oggi riesco solo a pensare ai bei tempi, e non alla tua morte. Ora è difficile, ma so che col tempo diventerà un po’ più facile. Non migliore, ma più facile da accettare.

Mamma,
sento un grande vuoto dentro, ma trovo conforto nel pensare che, probabilmente, un giorno starò bene. Pensare a te, ricordando solo le cose belle e portarti con me ovunque vada. Mi piace pensare che tu vivi e respiri, che le tue cellule stanno ancora vagando su questa terra, viaggiando per il mondo, disegnando, ascoltando musica, cantando, pregando e sentendo. Hai lasciato un po’ di te su questa terra quando hai avuto me. Non sei mai andata via. Il tuo corpo fisico potrà esserlo, ma io sono un po’ te. E questo mi da conforto. Ti voglio bene, mamma!

Cara mamma,
la tua perdita mi ha reso forte. Sono diventata – per necessità – una donna indipendente che sentiva di poter fare tutto da sola. E non fraintendermi, mi piace il fatto di essere diventata forte, ma odio l’idea di averti dovuto perdere per diventarlo. Spero e prego che i miei figli diventino forti come lo eri tu, come lo sono diventata io. Spero e prego che non debbano perdermi per diventare così. Li modellerò. Tu restagli accanto, rendili forti, sii il loro angelo custode. Io non smetto mai di parlargli di te. Voglio che sappiano che sei stata una mamma straordinaria e come nonna saresti stata anche meglio. Mi manchi tantissimo, ti abbraccio!

mamma morta frasi

Cara mamma, ancora una volta mi trovo qui a scriverti. Spesso, farlo mi aiuta a pensare ai momenti belli piuttosto che a quelli brutti. Mi fa pensare a quello che abbiamo fatto, piuttosto che a quello che avremmo dovuto ancora fare. Mi fa pensare alle cose meravigliose che ci siamo dette, piuttosto che a quelle che ancora avrei voluto dirti. Perché lo so, qualunque fosse stato il nostro tempo, per me non sarebbe stato comunque abbastanza. Allora mi faccio andare bene i nostri ricordi, sperando tu possa venire ogni tanto a disturbare qualche mio sogno.

Leggi anche: Lettera alla mamma: 50 lettere dolcissime da dedicare alla propria madre

Poesia per la mamma morta, le parole dei grandi autori

Le madri sono compagne e confidenti fidate anche nei momenti più neri della nostra vita. Si annullano per prendersi cura degli altri. Sembra che sappiano sempre come aiutarci a superare le difficoltà e andare avanti. L’amore di una mamma è insostituibile, e proprio questo fa sì che la sua morte sia un’esperienza incredibilmente dolorosa. Anche se i figli e le figlie di tutte le età portano nei loro cuori un dolore sordo e duraturo che sostituisce l’amore e sicurezza che c’era un tempo, è importante che continuino a cercare la felicità che la madre li ha sempre aiutati a cercare. Queste poesie sulla mamma morta possono essere il pensiero giusto da dedicare al nostro grande amore nel giorno della sua commemorazione. Splendidi pensieri e frasi sulla mancanza e sui ricordi.

Mia madre teneva un giardino
Mia madre teneva un giardino.
Un giardino del cuore;
Ha piantato tutte le cose buone,
che ha dato alla mia vita l’inizio.
Mi ha rivolto al sole
e mi ha incoraggiato a sognare:
promuovere e coltivare
i semi dell’autostima.
E quando sono venuti i venti e le piogge,
mi ha protetto abbastanza;
Ma non troppo, sapeva che avrei avuto bisogno di
alzarmi in piedi forte e duro.
Il suo costante buon esempio,
mi ha sempre insegnato il bene dal male;
Marcatori per il mio percorso
Per durare tutta la mia vita.
Sono il giardino di mia madre,
sono la sua eredità.
E spero che oggi lei senta l’amore,
riflesso da me.
(Anon)

Figlio e madre
O madre-mio-amore, se mi darai la mano,
e andrai dove ti chiedo di vagare,
ti condurrò via in una terra meravigliosa, –
La terra dei sogni che sta aspettando laggiù.
Cammineremo in un dolce giardino di fiori là fuori,
dove la luce della luna e le stelle fluiscono ,
E i fiori e gli uccelli riempiono l’aria
Con la fragranza e la musica del sogno.
Non ci sarà nessun ragazzino stanco da spogliare,
Nessuna domanda o preoccupazione per lasciarti perplesso,
Non ci saranno piccoli lividi o protuberanze da accarezzare,
Né rattoppare le calze per irritarti;
Perché ti cullerò via su un ruscello di rugiada argentea
E canterò mentre dormi quando sei stanco,
e nessuno saprà del nostro bellissimo sogno
Ma tu e la tua piccola cara.
E quando sarò stanco, rannicchierò la mia testa
nel seno che mi ha consolato così spesso,
e le stelle completamente sveglieranno canteranno, al mio posto,
una canzone che i nostri sogni ammorbidiranno.
Quindi, Madre-mio-Amore, lascia che prenda la tua cara mano,
E via attraverso la luce delle stelle vagheremo, –
Via attraverso la nebbia verso la bellissima terra, –
Il Paese dei sogni che sta aspettando là fuori.
(Eugene Field)

Un sonetto per la mia incomparabile madre
Ripenso spesso la mia infanzia, mamma.
Sono una madre adesso, e quindi so che il
duro lavoro è mescolato al divertimento;
L’hai imparato quando mi hai cresciuto molti anni fa.
Penso a tutte le cose che mi hai dato:
sacrificio, devozione, amore e lacrime, il
tuo cuore, la tua mente, la tua energia e la tua anima –
tutte queste cose che hai speso per me nel corso degli anni.
Mi hai amato con un amore incessante
Mi hai dato forza e dolce sicurezza,
e poi hai fatto la cosa più difficile di tutte:
mi hai lasciato andare.
Ogni giorno, faccio del mio meglio per essere
una madre come la mamma che eri tu per me.
(Joanna Fuchs)

Arrivederci mamma
Vedendoti vestita di bianco il
mio cuore si spezza.
Mamma te ne sei andata troppo presto, non
ti avevo ancora donato tutto il mio amore.
Il nostro rapporto non è mai stato perfetto.
Il nostro viaggio è stato molto duro.
Il mio amore per te non è morto
Quindi non seppellirò il tuo cuore.
Lascerò che si manifesti nelle cose
Lascia che questo sia un nuovo inizio.
Mentre te ne vai oggi
Lasciami piangere, lasciami dire che
mia madre era il mio eroe.
Una stella così luminosa.
Così oggi perdo il
mio sostegno, la mia luce.
Mia cara mamma.
Rendi la mia vita luminosa.
Perdendo mia madre, mi sono perso oggi
Nell’oscurità così profonda
che cerco di trovare la luce, solo un raggio.
Quanto basta per resistere
alla vita.
(Aneela Ahmed)

poesie mamma morta

Mi hai dato la vita per vivere come mi pare, mi hai dato amore e supporto per seguire i miei sogni. La tua bellezza vive per sempre nel profondo della mia anima, il ricordo del tuo amore riempie il mio cuore e non sono mai solo. In ricordo – Christine Currah

Più ricca dell’oro
Potresti avere una ricchezza tangibile indicibile;
Scrigni di gioielli e scrigni d’oro.
Più ricco di me non potrai mai essere.
Avevo una madre che mi leggeva dentro.
(Strickland Gillilan)

Tua madre è sempre con te
Tua madre è sempre con te.
È il sussurro delle foglie
mentre cammini per la strada.
È l’odore della candeggina dei
tuoi calzini appena lavati.
È la mano fredda sulla tua
fronte quando non stai bene.
Tua madre vive dentro le
tue risate. È cristallizzata
in ogni goccia delle tue lacrime.
È il luogo da cui vieni, la
tua prima casa. È la mappa che
segui ad ogni passo che fai.
È il tuo primo amore e il tuo primo cuore
spezzato e niente al mondo può separarti da lei.
Non il tempo, non lo spazio,
nemmeno la morte
ti separerà mai
da tua madre,
la porti dentro di te.
(Jane Jenkins Herlong)

Mia madre, mia amica
Mamma, non ero preparata a lasciarti così presto,
C’erano così tante altre cose che speravo di fare.
Volevo ringraziarti per avermi amato ancora e ancora,
dal giorno in cui sono nata, sei sempre stata la mia migliore amica.
Non importa quante volte ho detto: “Non puoi capire”.
Sapevi cosa avevo bisogno di sentire e sapevo che avresti sempre avuto ragione.
Ora che te ne sei andato, avrei voluto ascoltare di più e parlare di meno,
avrei gestito meglio le cose, con molto meno stress.
(J. Allen Shaw)

Solo una madre
Centinaia di stelle nel bel cielo,
Centinaia di conchiglie sulla riva insieme,
Centinaia di uccelli che passano cantando,
Centinaia di uccelli nel tempo soleggiato.
Centinaia di gocce di rugiada per salutare l’alba,
Centinaia di api nel trifoglio viola,
Centinaia di farfalle sul prato,
Ma solo una madre in tutto il mondo.
(George Cooper)

Non posso dire e non dirò che è morta, è semplicemente andata via. Con un sorriso allegro e un gesto della mano ha vagato in una terra sconosciuta; Penso a lei che se la cava, tanto cara Nell’amore di lì, come nell’amore di qui Penso a lei sempre allo stesso modo, perché lo so; Non è morta, è solo lontana. Via – James Whitcomb Riley

Leggi anche: Poesie per la mamma: 70 pensieri da dedicare alla donna migliore al mondo

Preghiera per la mamma defunta, parole profonde da condividere

Se sei una persona religiosa, potresti trovare conforto nella preghiera. È un porto sicuro nel quale ripararsi e, soprattutto quando si è in lutto, un’ancora di salvezza. La perdita suscita sensazione ed emozioni molto intense e perdere la mamma fa parte dei dolori più grandi. Se non sai a chi rivolgerti, Dio potrebbe essere un grande rifugio. Se stai cercando una preghiera per la mamma defunta, prova a dare un’occhiata a quelle che abbiamo selezionato per te, così che le tue parole possano arrivare fino alla tua mamma in cielo.

O Signore mio Dio, ti ringrazio che sei il Signore della vita. La vita di mia madre è stata un tuo regalo. Ha ricevuto amore come tua figlia e ne sono grata. Attendo con ansia il giorno in cui Gesù tornerà per portare la risurrezione dei morti. Attendo un’eternità trascorsa alla tua presenza con mia madre e tutto il tuo popolo. Guardo con speranza a un futuro senza peccato, dolore o morte. Mentre mia madre ti incontra faccia a faccia, ti chiedo di darmi conforto. Amen.

Signore Gesù, mio ​​Salvatore, tu sei il primogenito dei morti. Dopo la tua morte sulla croce, sei risorto dai morti e hai lasciato la tua tomba. Mentre piango la perdita di mia madre, grazie per la speranza e la sicurezza che provengono dalla tua risurrezione. Hai conquistato la tomba e sei asceso al cielo dove intercedi per il tuo popolo. Ti ringrazio che mia madre sia alla tua presenza adesso e che un giorno ci ritroveremo. Possa la speranza dell’eternità portare conforto a tutti coloro che piangono la perdita di mia madre. Nel tuo nome potente, Amen.

Dio delle Misericordie Incommensurabili, con il tuo potere Gesù vinse la morte e ascese nella gloria. Affido mia madre alle tue cure, nel nome di Gesù Cristo. Poiché mia madre è partita per vivere per l’eternità con te, ti ringrazio per i ricordi che ho. Ti ringrazio che è stata realizzata a tua immagine e riflette il tuo amore. Sei il Signore di tutta la vita, hai portato mia madre all’esistenza e ora l’hai chiamata casa. Prego che possa godere della pienezza della tua presenza per tutta l’eternità. Per Gesù Cristo, nostro Signore. Amen.

Padre Celeste, grazie per il dono della vita terrena, in particolare per la vita di mia madre. Grazie per tutti gli anni che ho passato con lei. Ti ringrazio per i momenti belli e in quelli brutti. Conservo i ricordi dei momenti di gioia e di dolore. Poiché ora è a riposo con voi, vi ringrazio per la speranza di un futuro in vostra presenza che condivideremo insieme. Ora tu, il Signore della Pace, dammi la pace in ogni momento e in ogni modo. Per Gesù Cristo, nostro Signore. Amen.

Signore Gesù, mio ​​rifugio e mio Redentore, ti sei umiliato diventando umano e sottomettendoti alla morte sulla croce, affinché tutti quelli che credono in te non periscano ma abbiano la vita eterna. Ti ringrazio che mia madre, mentre non è più con noi in questa vita, vivrà per sempre con te. Hai conquistato la tomba e le hai aperto le porte del paradiso. Affido mia madre alle tue graziose cure e guardo a te con fede e speranza nella vita eterna, per confortarmi nel mio dolore e dolore. Nel tuo nome potente, Amen.

Padre glorioso, ascolta la mia preghiera durante questo periodo di lutto. Ti ringrazio che mia madre sia ora alla tua presenza, libera dal dolore, dalla sofferenza e dalle lacrime. Aiutami a continuare ad amarti e seguirti in attesa della speranza del paradiso. Possa io custodire il ricordo di mia madre come testimonianza della tua grazia e misericordia. Possa io perseverare fino al giorno in cui Gesù tornerà e godrò della pienezza delle tue promesse per l’eternità. Per Gesù Cristo, nostro Signore. Amen.

Conforto nella preghiera del dolore
Padre di compassione, ascolta la mia preghiera e forniscimi conforto durante questo periodo di shock e dolore. Mia madre era tua figlia, la conoscevi dalla nascita ed è morta tra le tue braccia amorevoli. Aiutami a confidare nel nome di Gesù che vinse Satana, il peccato e la morte. Aiutami a vivere una vita di fede con la mia speranza nella tua vita eterna. Aiutami a concentrarmi sulle tue benedizioni durante questo periodo di perdita. Possano le parole della mia bocca e le meditazioni del mio cuore essere gradite ai tuoi occhi, o Signore. Per Gesù Cristo, nostro Signore. Amen.

Possa tu vedere la luce di Dio sul sentiero davanti a te
Quando la strada che percorri è buia.
Che tu possa sempre sentire,
Anche nella tua ora di dolore,
Il canto gentile dell’allodola.
Quando i tempi sono duri possa la durezza
Non trasformare mai il tuo cuore in pietra,
Che tu possa sempre ricordare
quando le ombre cadono
che non cammini da solo.

O Signore mio Dio, la vita di mia madre è stata un tuo dono. Attendo con ansia il giorno in cui Gesù tornerà per portare la resurrezione dei morti. Attendo un’eternità in tua presenza, con mia madre e tutto il tuo popolo. Guardo con speranza un futuro senza peccato, dolore o morte. Mentre mia madre ti incontra faccia a faccia, ti prego di portarmi conforto.

Leggi anche: Frasi sull’amore per la mamma: 209 pensieri per dedicarle il tuo amore

Pensieri sulla mamma morta da dedicarle anche se non c’è più

Quanto può essere doloroso il ricordo della mamma defunta? La perdita di una madre può essere il più grande vuoto della vita di una persona, impossibile da riempire o sostituire. Sapere che tua madre è morta e che non potrai mai più incontrarla genera un enorme senso di rimpianto. Il rimpianto di tutto il tempo non trascorso con lei o, peggio ancora, trascorso a litigare. Bisogna rendersi conto che in un istante tutto può cambiare e che ogni secondo che ci viene donato con la nostra famiglia è prezioso. Anche molti autori hanno raccontato questo grande dolore, i loro aforismi sulla mamma raccontano perfettamente la sofferenza della perdita. Ecco le loro più belle frasi dedicate alla mamma morta, da leggere e condividere.

Tu avevi ieri una madre in terra: oggi hai un angelo altrove. Tutto ciò che è bene sopravvive, cresciuto di potenza, alla vita terrena. Quindi anche l’amore di tua madre. Essa t’ama ora più che mai.
(Edmondo De Amicis)

Nessuna figlia e nessuna madre dovrebbero mai vivere separate, non importa quale sia la distanza tra loro.
(Christie Watson)

Si ama la propria madre quasi senza saperlo, senza comprenderlo, perché è naturale come vivere; e avvertiamo la profondità delle radici di tale amore solo al momento della separazione finale.
(Guy de Maupassant)

Mia madre è una canzone senza fine nel mio cuore di conforto, felicità ed essere. A volte posso dimenticare le parole ma ricordo sempre la melodia.
(Graycie Harmon)

Il tempo è l’unico consolatore per la perdita di una madre.
(Jane Welsh Carlyle)

E ricordati, io ci sarò. Ci sarò su nell’aria. Allora ogni tanto, se mi vuoi parlare, mettiti da una parte, chiudi gli occhi e cercami. Ci si parla. Ma non nel linguaggio delle parole. Nel silenzio.”
(Tiziano Terzani)

La morte della madre non è paragonabile alla morte dell’uomo che amavi: è l’anticipo della tua morte. Perché è la morte della creatura che ti ha concepito, portato dentro il ventre, regalato la vita. E la tua carne è la sua carne, il tuo sangue è il suo sangue, il tuo corpo è un’estensione del suo corpo: nell’attimo in cui muore, muore fisicamente una parte di te o il principio di te, né serve che il cordone ombelicale sia stato tagliato per separarvi.
(Oriana Fallaci)

Non ci sono saluti per noi. Ovunque tu sia, sarai sempre nel mio cuore.
(Mahatma Gandhi)

Le persone amate non possono morire, perché l’amore è l’immortalità.
(Emily Dickinson)

Il dolore è come l’oceano, arriva in onde che fluiscono e riflettono. A volte l’acqua è calma, a volte è opprimente. Tutto quello che possiamo fare è imparare a nuotare.
(Vicki Harrison)

Coloro che amiamo e perdiamo sono sempre collegati da corde del cuore all’infinito.
(Terri Guillemets)

Non vai in giro a soffrire tutto il tempo, ma il dolore è ancora lì e sarà sempre.
(Nigella Lawson)

Il dolore e l’amore sono congiunti, non si ottiene l’uno senza l’altro. Tutto quello che posso fare è amare mia madre e amare il mondo, emularla vivendo con audacia, spirito e gioia.
(Jandy Nelson)

Tutto ciò che ci ha amato diventa immortale. Tutto ciò che amiamo profondamente diventa parte di noi.
(Helen Keller)

L’amore di una madre è impresso per sempre nel cuore di suo figlio.
(Jennifer Williamson)

Se avessi piantato un fiore per ogni volta in cui ho pensato a mia mamma… potrei camminare per sempre nel mio giardino.
(Alfred Jennyon)

Madre, mia madre
dove sei nel lontano?
dove ti sei perduta dopo la morte,
che più non mi mandi la tua immagine,
e deserti sono i miei sogni.
(Giorgio Vigolo)

C’è qualcosa di sacro nelle lacrime, non sono un segno di debolezza, ma di potere. Sono messaggere di dolore travolgente e di amore indescrivibile.
(Washington Irving)

Non rattristarti. Tutto ciò che hai perso tornerà a te in un’altra forma.
(Rumi)

Comprendiamo la morte solo dopo che ha messo le mani su qualcuno che amiamo.
(Madame de Stael)

Forse non sono stelle nel cielo, ma piuttosto aperture in cui i nostri cari brillano per farci sapere che sono felici.
(Eskimo Legend)

A volte manca solo una persona e il mondo intero sembra spopolato.
(Alphonse de Lamartine)

Cara mamma, avevi il sorriso negli occhi e mi aprivi le ali ogni volta che cadevo.
(Fragmentarius)

E tu, nel tuo dolor solo e pensoso,
ricercherai la madre,
e in queste braccia asconderai la faccia;
nel sen che mai non cangia avrai riposo.
(Giuseppe Giusti)

Prenditi sempre cura dei tuoi genitori perché è un mondo spaventoso e confuso senza di loro.
(Emily Dickinson)

Eri la mia casa, madre. Non avevo casa tranne te.
(Janet Fitch)

Subire una perdita in un giorno in cui il cielo è azzurro è una contraddizione scandalosa, tra l’armonia dell’universo e il dolore di vivere.
(Filippo Minacapilli)

Essere figli è un privilegio che solo quando ti viene sottratto dalla vita comprendi perché è facile cadere nelle malinconiche assenze di volti, voci e abbracci che ti hanno fatto grande… anche se faresti di tutto per tornare bambino e ritrovarlo ancora lì quell’abbraccio con cui stringevi tutto il tuo mondo.
(Gianfranco Iovino)

La morte di un genitore è raramente prevista e mai accettata.
(Shane Pendley)

frasi mamma defunta

C’è qualcosa nella perdita di una madre che è permanente e inesprimibile, una ferita che non guarirà mai del tutto. Susan Wiggs

Leggi anche: Buon compleanno mamma! 119 frasi, immagini e video per farle gli auguri!

Frasi di condoglianze per la perdita della mamma

Se la morte della mamma è difficile da affrontare, ancora più difficile è trovare parole confortanti per i tuoi amici o per i tuoi cari che hanno appena perso questa figura tanto importante. Affrontare questo grande dolore del lutto non è facile per loro. Per aiutarvi in questo, abbiamo raccolto una serie di frasi di condoglianze per la perdita della mamma che potrete utilizzare nei momenti di necessità. Fai sentire alla persona cui vuoi bene che sei con lei in questi momenti difficili e lo sarai sempre. Stagli accanto in questa situazione così difficile da sopportare con un dolce pensiero per la sua mamma, sicuramente apprezzerà.

Estendo le mie più sentite condoglianze a te e alla tua famiglia. Possa l’anima di tua madre essere in pace con il nostro Padre celeste.

Sono profondamente addolorato per la notizia per la perdita della tua cara madre. Prego che Dio ti conceda la forza. Le mie più sincere condoglianze.

Non riesco a immaginare cosa stai provando in questo momento, ma voglio che tu sappia che siamo solo a una telefonata di distanza. Le mie più sentite condoglianze per la perdita della tua mamma.

Che la cura e l’amore di coloro che ti circondano forniscano conforto e pace per farti affrontare i giorni a venire senza la presenza di tua madre. Le mie più sincere condoglianze.

Sono onorato e benedetto di aver conosciuto tua madre. È stato davvero una benedizione nella mia vita e mi mancherà. Le mie condoglianze.

Ricordare l’anima meravigliosa e gentile di tua madre rimarrà per sempre nei nostri cuori. Possa riposare in pace!

Un buon cuore ha smesso di battere, un’anima buona è ascesa al cielo. Vi siamo vicini nel dolore per la perdita della vostra amata madre.

Possa il nostro Signore benedire e confortare te e la tua famiglia durante questo periodo di dolore per la perdita della vostra amata madre. Per favore accettate le mie più sincere condoglianze.

Mi dispiace davvero sapere della perdita di tua madre. Per favore accetta le nostre condoglianze e possano le nostre preghiere aiutarti a confortarti.

Non dimenticherò mai la gentilezza della vostra mamma. Che Dio gli dia il riposo eterno e la famiglia la forza per sopportare il grande dolore.

dedica alla mamma morta

La gentilezza di tua madre era contagiosa e la sua memoria vivrà per sempre.

Leggi anche: Frasi di condoglianze: 145 parole di conforto e immagini per affrontare un lutto

Canzoni sulla mamma, dolci noti da dedicare a lei

Abbiamo già parlato degli autori famosi che hanno scritto delle dediche alla mamma defunta. Le loro opere, per quanto simboli di dolore, hanno fatto sì che restasse a noi uno straordinario bagaglio culturale. Ed è stato così anche per le canzoni. Decine e decine di cantanti e cantautori hanno raccontato questa perdita con delle meravigliose frasi per mamma. Qualcuna di queste potrebbe fare al caso vostro?

Sono solo stasera senza di te
Mi hai lasciato da solo davanti al cielo
E non so leggere vienimi a prendere
Mi riconosci ho le tasche piene di sassi.
(Jovanotti – Le tasche piene di sassi)

Tell me mama is your life a better change ?
And tell me mama
Would you live your life the same
Or come back and rearrange ?
Tell me mama how is freedom ?
Oh I’m thinking of you
And all the things that you wanted me to be
And I’m trying now.
(Dimmi mamma, la tua vita è cambiata in meglio?
E dimmi mamma,
Vorresti vivere la tua vita uguale
O tornare indietro e riorganizzare?
Dimmi mamma, com’è la libertà?
Oh sto pensando a te
E tutte le cose che volevi che io fossi)
(Lenny Kravitz – Thinking of you)

Sai, di te
Ho sempre quel ricordo
Seduta mi accarezzi il volto e poi
Resti l’è
Con quel sorriso sordo
Di chi sa che ha finito I giorni suoi
(Francesco Renga – Tracce di te)

Puoi sentirmi ancora? Dimmi che mi senti
Io voglio pensare di sì
Eri sempre tu la prima qui davanti
Chissà se hai fortuna anche lì
(Pooh – Puoi sentirmi ancora)

È quasi natale e tu non ci sei più
E mi manchi amore mio
Tu mi manchi come quando cerco dio
(In assenza di te – Laura Pausini)

Leggi anche: Frasi sulla nostalgia: 211 pensieri, aforismi, poesie, canzoni e immagini su questo stato d’animo

Immagini con dediche alla mamma defunta da condividere

Una delle cose più difficili da affrontare quando ci troviamo davanti alla perdita di qualcuno a noi caro come la mamma è la sensazione che la sua memoria stia svanendo. Il loro odore, la loro voce e la sensazione del loro abbraccio: desideri che appaiano in un sogno solo per poter ricordare di nuovo queste sensazioni. A chi non è capitato di sognare la mamma defunta?. Un modo per tenere viva la sua memoria  è rispolverare ogni giorno i ricordi insieme, parlare di loro e commemorarle. Un modo carino potrebbero essere queste immagini ognuna con una dedica alla mamma, perfetta e speciale da condividere.

frase mamma morta

Da quando sei andata via, sembra che qui nulla abbia più senso. Mi manchi mamma!

la mamma morta

Mi manchi, mamma!

frasi mamma morta

Il peso della tua assenza è troppo forte. mi manchi mamma!

lettera alla mamma morta

ciao mamma!

frasi per mamma defunta

Anche se sono un adulto, non smetterò mai di sentire la mancanza di mia mamma. Mamma, mi manchi!

mamma in cielo

Riposa in pace, mamma!

frasi per mamma morta

Non smettere di guardarmi da lassù. Con il tuo amore, guida sempre il mio cammino. Mi manchi mamma!

frasi morte mamma

Resterai per sempre nei ricordi di chi ti ha amata. Ciao mamma!

mamma defunta

mi mancherai per sempre, mamma!

frasi ricordi

Addio mamma, mi mancherai! La tua bambina

Leggi anche: Frasi sulla morte: 306 pensieri, aforismi e immagini per esprimere il dolore

Video con frasi per una mamma che non c’è più

A chiudere la nostra raccolta dedicata alle mamme scomparse, una serie di video che raccolgono immagini e frasi da dedicare alla mamma che non c’è più. Affinché magari qualcuno possa trovare conforto e sostegno da persone che hanno attraversato per primi questo tunnel oscuro. In questi casi, infatti, il modo migliore per esorcizzare quanto prima questo enorme dolore, è abbracciarlo senza respingerlo. E pian piano, sarà lui stesso ad abbandonarci permettendoci di vivere con serenità il ricordo della sua persona. A quel punto riusciremo anche a sognare nostra madre senza soffrire al nostro risveglio.





Leggi anche: Cerchi frasi celebri da condividere in un’occasione particolare? Nella sezione aforismi del nostro sito abbiamo raccolto pensieri da condividere con parenti o amici.

Lascia un commento