Aforismi

Frasi sui gatti: 240 tra i pensieri più belli su uno dei felini preferiti

Il gatto esiste fin dalla preistoria. Forse deve a questo il suo carattere talmente libero e ribelle. Ecco le frasi sui gatti più popolari e famose che tanto ce lo hanno fatto amare. Pensieri e immagini con frasi da leggere e condividere con gli appassionati e non solo.

frasi sui gatti
Tempo di lettura: 21 minuti

I gatti, secondo i più, uno degli animali meno impegnativi

Il gatto è uno degli animali domestici più comuni ma non per questo è da sottovalutare. La compagnia che offre questo felino è ineguagliabile perché è l’animale da compagnia per eccellenza. Chi è più fortunato infatti si ritrova un micio che passa intere giornate a ronfare sul divano. I meno fortunati hanno qualche grana in più da pelare. Vediamo allora in queste frasi sui gatti come viene considerato questo animale: leggeremo frasi sui gatti divertenti, poiché dalle GIF che circolano in rete, il gatto a volte è uno degli animali più bizzarri, frasi sui gatti neri per sfatare o confermare qualche detto popolare e naturalmente vedremo alcune frasi sui cani e gatti, l’eterno conflitto tra i due nemici più spassosi.

Aforismi sui gatti di Bukowski: le parole di un grande della letteratura

Lo scrittore statunitense Charles Bukowski è noto in tutto il mondo per le sue opere letterarie nettamente licenziose. Gli argomenti di cui ama scrivere infatti vanno dai rapporti con il gentil sesso, alle poderose ubriacature con conseguenti scazzottate, al gioco d’azzardo. Ma l’opera Sui gatti di Bukowski è particolarmente dedicata ai felini, che a quanto pare l’autore amava incondizionatamente. Ecco alcune frasi sui gatti di Bukowski che introducono anche altre frasi belle sui gatti.

Più gatti hai, più a lungo vivrai.

I randagi continuano ad arrivare e non ce la sentiamo di mandarli via.

Avere una banda di gatti intorno è bello: se ti senti giù, basta guardare i gatti e ti senti meglio, perché loro sanno che tutto è semplicemente com’è.

Addormentato a letto mi sveglio e il suo naso tocca il mio, naso e quel paio di occhi gialli bellissimi si riversano in ciò che è rimasto della mia anima.

Non mi piace l’amore a comando, come ricerca, l’amore deve venire da te, come un gatto affamato alla porta.

Questo gatto sono io. È arrivato alla mia porta che stava morendo di fame. Sapeva benissimo dove venire. Tutte e due siamo barboni sopravvissuti alla strada.

Ai miei piedi la sanno lunga, sono più in gamba, e gli istanti dell’attimo esplodono smisurati e un passato fortunato non potrà mai essere distrutto.

A quei dannati gatti non importa proprio niente di niente. E se gliene importasse non mi piacerebbero neanche un po’: le cose cominciano a perdere il loro valore naturale quando si avvicinano alle faccende umane.

Un gatto è semplicemente se stesso. Ecco perché quando cattura il povero uccello, non lo molla più.

Il gatto è la bellezza del diavolo.

Un gatto ti mangerà quando morirai. Non importa quanto abbiate vissuto insieme.

I miei gatti corrono sui fogli dattiloscritti sparsi, lasciandoli spiegazzati e con piccoli buchi sulla carta. Poi saltano dentro allo scatolone delle lettere che ricevo dalla gente, ma non rispondono. Gli ho insegnato bene.

Mio Dio, diranno: Chinaski scrive solo di gatti! Mio Dio, dicevano prima: Chinaski scrive solo di puttane!

Quando sono dilaniato dalle forze, allora guardo uno dei miei gatti. Anche scrivere è il mio gatto. Scrivere mi permette di affrontare le cose.

Nella prossima vita voglio essere un gatto. Dormire venti ore al giorno e aspettare che ti diano da mangiare. Starsene seduti a leccarsi il culo.

Sono stato rammollito e sbatacchiato come un topo in bocca a un gatto frenetico: la vita.

Ai miei 3 gatti sono state tagliate le palle. Adesso se ne stanno accucciati e mi guardano con gli occhi svuotati di tutto tranne che la voglia di uccidere.

Hanno limitazioni, hanno differenti bisogni e preoccupazioni ma io li osservo e da loro imparo.

Mi piace quel piccolo loro sapere, che in fondo è molto.

Il loro lamentarsi dura poco, né si preoccupano, e vanno con sorprendente dignità.

Vanno e dormono con totale semplicità, incomprensibile agli umani.

I loro occhi sono più belli dei nostri e riescono a dormire venti ore al giorno senza esitazione o rimorso.

Quando mi sento giù, basta che guardi i miei gatti e il mio coraggio ritorna.

Io studio queste creature. Loro sono i miei maestri!

Ai gatti riesce senza fatica ciò che resta negato all’uomo: attraversare la vita senza fare rumore.
(Ernest Hemingway)

frasi gatti

L’Inter, come i gatti e Londra, è fascinosa e imprevedibile.
(Beppe Severgnini)

Tittums è il nostro gatto, ed ha le dimensioni di un rotolo di soldini. Inarcava la schiena e bestemmiava come uno studente in medicina.
(Jerome Klapka Jerome)

Mai dire gatto se non ce l’hai nel sacco.
(Giovanni Trapattoni)

Mi piacciono i maiali. I cani ci guardano dal basso. I gatti ci guardano dall’alto. I maiali ci trattano da loro pari.
(Winston Churchill)

Non tutti i gatti randagi vanno in paradiso.
(Tina Pica)

Anche il più piccolo dei felini è un capolavoro.
(Leonardo da Vinci)

È più bello dare che ricevere, specialmente se si tratta di gattini.
(Bill Cosby)

Circonda questa creaturina fiduciosa anche un’aura fatale e triste. Nei secoli è stata abbandonata molte volte, lasciata morire in freddi vicoli urbani, in torridi terrains vagues assolati, tra cocci di terraglie, ortiche, muri crollati. Tante volte ha gridato aiuto invano. Chi potrebbe fare del male a una simile creatura?
(William Burroughs)

La religione di un uomo non vale molto se non ne traggono beneficio anche il suo cane e il suo gatto.
(Abraham Lincoln)

Il gatto con i guanti non acchiappa il topo.
(Benjamin Franklin)

Mentre andavo nelle Ardenne vidi un uomo e sette donne. Ogni donna ha sette sacche, ogni sacca sette gatte, ogni gatta sette figli; gattini gatte sacche donne, quanti andavano nelle Ardenne?
(Die Hard – Duri a morire)

Il mio gatto fa quello che io vorrei fare, ma con meno letteratura.
(Ennio Flaiano)

Le probabilità che un gatto mangi non hanno alcuna relazione col costo del cibo nella sua scodella.
(Arthur Bloch)

Prima di fare colazione penso a sei cose impossibili. Contale Alice: 1 C’è una pozione che ti fa rimpicciolire, 2 e una torta che ti fa ingrandire. 3 Gli animali parlano, 4 i gatti evaporano. 5 Esiste un Paese delle Meraviglie. 6 Posso uccidere il Ciciarampa!
(Alice in Wonderland)

Alice guarda i gatti e i gatti guardano nel sole, mentre il mondo sta girando senza fretta.
(Francesco De Gregori)

I prodotti farmaceutici per cani e gatti dovrebbero essere prima sperimentati sull’uomo, tenuto in appositi stabulari.
(Guido Ceronetti)

Il gatto che si è scottato ha paura anche dell’acqua fredda.
(Giorgio Faletti)

Una delle principali differenze tra un gatto e una bugia è che un gatto ha soltanto nove vite.
(Mark Twain)

Io so’ Romeo, er mejo der colosseo! Io fermo nun ce sto, proprio nun me va! Se domani qui sarò, oggi chi lo sa? Forse un po’ m’acchitterò e me ne andrò in città, già…
(Gli Aristogatti)

Io e il mio gatto siamo due randagi senza nome che non appartengono a nessuno e a cui nessuno appartiene.
(Colazione da Tiffany)

Gli amici di casa si chiamano così giustamente perché sono più amici della casa che del padrone, paragonabili quindi, più ai gatti che ai cani.
(Arthur Schopenhauer)

[Al gatto] Ricordatelo sempre: nel dubbio, scopatela!
(Scent of a Woman – Profumo di donna)

La famiglia è un’unità di individui che vivono nella stessa casa. È formata da marito, moglie, bambini, servi, cane, gatto, uccellino, scarafaggi, cimici e pulci. Tutti a costituire insieme la base della moderna società civile.
(Ambrose Bierce)

La mia carriera è stata tutta una combinazione. Da piccolo correvo dietro ai gatti, mi piacevano i cambi di direzione e forse questo mi ha dato le prime qualità.
(Llivio Berruti)

L’ideale della calma è un gatto seduto.
(Jules Renard)

Appena il protagonista di una storia prende coscienza dei suoi blocchi, comincia a superarli. Così almeno succede nei luoghi bene arredati, come i romanzi. Nella vita è diverso. Più che a un romanzo, la vita assomiglia a un gatto. Una serie di attese estenuanti che preludono a balzi improvvisi.
(Massimo Gramellini)

Preferisco il cinema. Preferisco i gatti. Preferisco le querce sul fiume Warta. Preferisco Dickens a Dostoevskij.
(Wislawa Szymborska)

Se un pesce è la personificazione, l’essenza stessa del movimento dell’acqua, allora il gatto è diagramma e modello della leggerezza dell’aria.
(Doris Lessing)

frase sui gatti

Te lo dirò in un’altra vita, quando saremo tutti e due gatti.
(Vanilla Sky)

Leggi anche: Frasi sugli animali: 160 frasi sugli animali, immagini, frasi in inglese

Frasi sui gatti divertenti: pensieri sui gatti che fanno ridere

Come abbiamo visto nelle frasi sui gatti precedenti, in molti amano questi felini nonostante si facciano sempre desiderare. In questo paragrafo presentiamo invece un’altra caratteristica innata dei gatti: il loro farci ridere. È assurdo parlare di senso dell’umorismo, per quanto consideriamo umani i nostri gatti, ma a seconda delle situazioni sembra proprio che ci rispondano con strane espressioni che esprimono disappunto, sorpresa, indifferenza o dolcezza. Ecco le frasi sui gatti divertenti perché, diciamocelo, sono veramente uno spasso!

Silvestro non era ancora santo, era ancora gatto.
(Alessandro Bergonzoni)

Se il gatto e il topo trovano un accordo, il droghiere è rovinato.

Farlo cadere in trappola? È come portare dei passerotti a un gatto.
(Rambo)

La maggior parte dei gatti vorrebbe essere fuori ogni volta che è in casa e viceversa. E spesso desidera le due cose contemporaneamente.
(Louis J. Camuti)

Gatto mammone! Mi sono accorto, sai? Fai finta de legge’ er giornale. Ah! Sei una spia, sei. Vuoi cantare? Canta i salmi! Ti devo sopprimere, ti devo! Ah! Odo dei passi. Sei stato tu gatto mammone, hai cantato! Tieh! becca ‘sto regaluccio. Io m’apposto.
(Un americano a Roma)

Quando iniziai la mia carriera solo gli ingegneri e gli scienziati avevano sentito nominare il World Wide Web. Ora persino il mio gatto ha la sua pagina.
(Bill Clinton)

Io dico gatto al gatto e briccone a Rolet.
(Nicolas Boileau)

Lucius Fox: Ma c’è una controindicazione. La separazione delle placche la rende più vulnerabile ai coltelli e alle armi da fuoco.
Bruce Wayne: Ah, non vogliamo rendere le cose troppo facili, no? Che resistenza ha contro i cani?
Lucius Fox: Parliamo di Rottweiler o di chihuahua? Dovrebbe andare bene contro i gatti.
(Il cavaliere oscuro)

I gatti vengono quando hanno voglia, non quando qualcuno glielo si ordina.
(Catwoman)

Il gatto quatto si pappa il ratto e c’è chi ride e chi non ride affatto. Ma il gatto quatto si è pappato il ratto. Topo-gatto, sano-matto, tutto il mondo va rifatto e tutto resta o bello o sciatto ma che sia sano o mentecatto, il gatto quatto si pappa il ratto. Lo fa zitto e di soppiatto ma il ratto matto s’è mangiato il gatto.
(Stephen King)

Quando il gatto danza, è per isolare la sua prigione e quando pensa è solo fino alle pareti dei suoi occhi.
(Paul Eluard)

Ogni procedura per far prendere una pillola a un gatto funziona bene – una sola volta. Come i Borg di Star Trek, loro imparano.
(Terry Pratchett)

Quando gioco col mio gatto, chissà se sono io che mi sto divertendo con lui, o lui con me.
(Michel de Montaigne)

Mike: La mia mega erezione ha avuto 50 mila visualizzazioni su YouTube!
Riggan: Un gatto che gioca con un vibratore ne farebbe di più!
(Birdman)

Il paradiso non sarà mai tale se non ci saranno i miei gatti ad aspettarmi.

Ho passato mesi a leggere Orazio e poi scopro che mi sarebbe bastato un cazzo di gatto!
(Il quinto potere)

Stupido gatto! Come puoi dire questo! Quel gatto è stato come un fratello per te: dovremmo lasciarlo vagare per strada senza cibo né acqua né gabinetto?
(Ti presento i miei)

Vi faccio tre rime: amore motore, cane pane, gatto esatto.
(Corrado Guzzanti)

Il tempo che impiega un cucciolo a imparare dove deve fare i bisogni è direttamente proporzionale al costo del tappeto dei suoi padroni.
(Arthur Bloch)

Aiuto! Qui c’è il gatto incazzato nero!
(Scary Movie 2)

Le gatte molto pelose hanno figli veggenti.
(Alda Merini)

Proprio la gattina che stavo cercando.
(Batman – Il ritorno)

Qualsiasi gatto che non riesce ad acchiappare un topo finge che stava inseguendo una foglia secca.

Capisco che hai subito una grave perdita, ma questa relazione non può funzionare. Insomma, tu sei tigrato, io sono di colore, che futuro potremo avere?
(Io, Robot)

Mi piacciono i gatti, loro stanno un po’ di qua e un po’ di là!
(Constantine)

Ma è possibile che tutte le volte che muore un gatto tu mi cucini il coniglio?!?
(Il ragazzo di campagna)

Il gatto potrebbe chiamarsi lo scaldamani delle poverette.
(Carlo Dossi)

Il mio gatto non ride né si lamenta mai. Sta pensando.

gatti frasi

Preferisco i gatti ai cani perché non esistono gatti poliziotti.

Il gatto è imprevedibile ed ammaliante come un’orchidea selvaggia.
(Stanislao Nievo)

Se i gatti potessero parlare, non lo farebbero.
(Nan Porter)

Tutto quello che mi serve sono gli stivali.
(Il gatto con gli stivali)

I gattini nascono con gli occhi chiusi. Li aprono dopo circa sei giorni, danno un’occhiata in giro, poi li chiudono di nuovo per la maggior parte della loro vita.
(Stephen Baker)

Un gatto affettuoso è il miglior rimedio contro la depressione.

Un piccolo gatto trasforma il ritorno in una casa vuota nel ritorno a casa.
(Pam Brown)

I gatti istintivamente sanno quando il loro padrone si sveglierà, così lo possono svegliare dieci minuti prima.
(Garfield)

Senza dubbio l’accorto gatto è in natura il diplomatico più scelto.

Non è possibile possedere un gatto. Nella migliore delle ipotesi si può essere con loro soci alla pari.
(Harry Swanson)

Quindi i ragazzi stupidi vanno con le ragazze stupide, e i ragazzi intelligenti vanno con le ragazze stupide? E alle ragazze intelligenti cosa rimane?
I gatti, di solito.
(Modern Family)

Il gatto è il più gentile degli scettici.
(Jules Lemaitre)

Un gatto che decide di non farsi trovare, può piegare se stesso come un fazzoletto, se vuole.
(Louis J. Camuti)

È onesto quanto un gatto, quando la carne non è portata di zampa.

I cani arrivano quando li chiami; i gatti ricevono il messaggio e lo rimandano indietro.
(Mary Bly)

Le donne e i gatti faranno ciò che vogliono. Gli uomini e i cani dovrebbero rilassarsi e abituarsi all’idea.
(Robert A. Heinlein)

Le macchine sono troppo veloci per i gatti. I gatti che vogliono attraversare per cercare un amore, un amore che dall’altra parte della strada sta, si sa, bisogna rischiar.
(Stefano Benni)

Come quell’enormi sfingi distese per l’eternità in nobile posa nel deserto sabbio, essi scrutano il nulla senza curiosità, calmi e saggi.
(Charles Baudelaire)

I gatti sono stati messi al mondo per contraddire il dogma, secondo il quale tutte le cose sarebbero state create per servire l’uomo.
(Paul Gray)

Alcuni gatti sono ciechi, altri sordi come una campana. Ma non esistono gatti stupidi
(Anthony Henderson Euwer)

Conquistare l’amicizia di un gatto non è facile; è un animale filosofo, saggio, abitudinario che non ripone a caso i suoi affetti.
(Théophile Gautier)

È raro che si verifichi un’eccezione: una volta che un gatto ha deciso di fare una determinata cosa, le nostre suppliche non gli interessano affatto. In circostanze analoghe, un cane cambierà idea se insistiamo, non importa quanto sia urgente il suo bisogno di compiere una determinata azione. Un cane accetta i compromessi, è altruista, si preoccupa innanzitutto di come stiamo noi. I gatti no.
(Jeffrey Moussaieff Masson)

Chiami un cane e si romperebbe il collo per venire da te e farti contento. Chiami un gatto e la sua espressione sembra dire: “Cosa c’è per me?”.
(Lewis Grizzard)

Molti animali hanno una loro costellazione che brilla in cielo di notte. I gatti no. Ai gatti bastano i loro occhi lucenti per illuminare il cammino.
(Mary S. Emilson)

ll gatto firma tutti i propri pensieri con la coda.
(Ramón Gómez de la Serna)

I gatti hanno una vita perfetta: ricevono coccole quando gli pare. Dormono 24h su 24h. Odiano chi vogliono e quando ingrassano sono più belli.

Se un cane salta in grembo, è perché è innamorato di te; ma se un gatto fa la stessa cosa, è perché il tuo grembo è più caldo.
(Alfred North Whitehead)

frase gatti

Due persone, quando si conoscono, sono estremamente sollevate quando scoprono di avere entrambe un gatto.

Leggi anche: Frasi sull’eleganza: 162 pensieri sull’idea che la classe non è acqua

Immagini di gatti divertenti con frasi: foto esilaranti dei nostri amici a 4 zampe

Ecco una raccolta di frasi sui gatti divertenti con immagini. Non poteva mancare una galleria di immagini dedicata alle frasi sui gatti che più ci hanno fatto ridere! Ovunque si trova lo spazio per parlare di animali, o gatti in questo caso: letteratura, film, poesia. Il gatto infatti è uno tra gli animali più coccoloni e per questo da compagnia. Quasi sempre accompagnato dall’eterno rivale, il cane. Vedremo anche delle immagini con frasi sui cani e gatti: chi preferisce l’uno, chi preferisce l’altro, e naturalmente chi preferisce entrambi. Buona lettura con le frasi divertenti sui cani e gatti!

frasi sui cani e gatti

Chi non ama cani e gatti, non fa bene i suoi fatti.

frasi su gatti

I gatti sono in grado di sostenere lo sguardo di un re.

frasi famose gatto

Il gatto è una tigre domestica.

frasi per gatti

Prima lusingare e poi graffiare è l’arte dei gatti.

frasi famose gatti

I gatti sono angeli con baffi.

frasi di gatti

Un gatto non si compra: è lui che vi possiede.
(Tom Poston)

frasi divertenti gatti

Esistono due tipi di donne: quelle che credono ancora nell’amore e quelle che hanno già trovato un gatto.

frasi belle gatti

Un cane è prosa. Un gatto è poema.
(Jean Burden)

frase su gatti

Un gatto è un gatto. E questo è tutto.

frase sui cani e gatti

Il felino ideale è anche un po’ cane!
(Michael Morrissey)

frase per gatti

Ogni vita dovrebbe avere sette gatti.

frase di gatti

I gatti occupano gli angoli vuoti del mondo umano. Quelli comodi.
(Marion C. Garretty)

frase famosa gatto

Una casa che non ospita un cane o un gatto è una casa poco onesta.

frase divertente gatti

Per me, uno dei piaceri della compagnia del gatto è la loro devozione alla comodità.
(Compton MacKenzie)

frase divertente gatto

Come ogni proprietario di gatti sa, nessuno può possedere un gatto.
(Ellen Perry Berkeley)

Leggi anche: Frasi sui cani: 130 pensieri e immagini sul migliore amico dell’uomo

Frasi sui gatti neri e non solo: parole da condividere

L’alone di mistero che circonda il gatto nero è come una tradizione che continua a sopravvivere negli anni. Alcuni di questi proverbi sui gatti infatti avranno decenni di storia alle spalle. Molte sono soprattutto le superstizioni che hanno colpito i gatti neri, anche se di fatto è comunemente nota la sua indole innocua ed il loro portamento elegante è innegabile. Ecco alcune frasi sui gatti neri, assieme a frasi sui gatti e l’uomo per sancire una volta per tutte la purezza di questa relazione tra specie.

Quando il gatto non c’è i topi ballano.
(proverbio italiano)

I gatti neri portano fortuna. Il mondo va male perché tutti li evitano.
(Pino Caruso)

Un gatto è come un amante, devi conquistarlo ogni giorno e non è detto che tu ci riesca.
(Paola Barale)

È difficile riconoscere un gatto nero in una stanza buia soprattutto quando il gatto non c’è.
(proverbio cinese)

Non importa se il gatto è bianco o nero; finché cattura i topi, è un buon gatto.
(Deng Xiaoping)

Secondo me, i gatti sono le erbacce nel prato della vita.
(Charles M. Schulz)

Il padrone dà ordini al giovane, il giovane al gatto, il gatto alla coda.
(proverbio portoghese)

A me i gatti neri mi guardano in cagnesco.
(Totò contro i quattro)

Si dice che a Ulthar, oltre il fiume Skai, non si possono uccidere i gatti, e mentre guardo la bestiola accoccolata a far le fusa davanti al caminetto, non ho nessun motivo per dubitarne.
(H. P. Lovecraft)

La gatta frettolosa fa gattini ciechi.
(proverbio italiano)

Un matematico è un cieco in una stanza buia che cerca un gatto nero che non è lì.
(Charles Darwin)

La spia va a caccia per conto d’altri, come il cane; l’invidioso va a caccia per conto proprio, come il gatto.
(Victor Hugo)

Sforzatevi di capire i gatti, così capirete le donne.
(proverbio cinese)

Io ho messo un gatto nero sopra uno specchio rotto sotto la scala del modulo lunare e devo dire che non abbiamo avuto alcun problema.
(Apollo 13)

Non è vero che i gatti neri portano iella: sono i superstiziosi che portano iella ai gatti neri.
(Evghenios Trivizàs)

Chi fuma tabacco val meno di un gatto.
(proverbio russo)

Jack: Come mai non ti piacciono i gatti?
Greg: Non è che non mi piacciono, è che preferisco i cani. Sono più un tipo da cane ecco.
Jack: Già.
Greg: Quando torni, agitano la coda, felici di vederti.
Jack: Hai bisogno di quella sicurezza, preferisci gli animali superficiali.
Greg: Io…
Jack: Vedi Greg, quando sgridi un cane la coda gli va fra le gambe, gli copre i genitali, le orecchie si abbassano. Un cane è facile da ammaestrare, ma i gatti ti fanno sudare il loro affetto, non si svendono come fanno i cani.
(Ti presento i miei)

Era un animale di notevoli proporzioni e bellezza, tutto nero e dotato di un’intelligenza sbalorditiva.
(Edgar Allan Poe)

Superstizione, non è una parola strana? Se si credeva in Dio o in Allah, la si chiamava fede. Ma se si credeva nell’astrologia o al gatto nero, allora diventava subito superstizione. Chi aveva il diritto di bollare come superstizione le credenze altrui?
(Jostein Gaarder)

Sentire un gatto che starnutisce è di buon auspicio.
(proverbio cinese)

I gatti neri mi portano fortuna. Io rallento sempre perché mi attraversino la strada.
(Ilary Blasi)

Il tuo comportamento nei confronti dei gatti sulla terra determinerà il tuo status in paradiso.
(Robert A. Heinlein)

Per chi è appena sbarcato in America, tutti i neri sono neri, indistinguibili l’uno dall’altro. Alla stessa maniera, a occhi inesperti, tre gatti neri sono tre gatti neri; ma gli osservatori più acuti non commettono un simile errore. La fisionomia felina è altrettanto varia di quella umana.
(Théophile Gautier)

Il gatto timido fa il topo coraggioso.
(proverbio scozzese)

frasi gatti neri

Ai gatti neri porta sfortuna essere attraversati da un’auto?

Se un gatto nero ti attraversa la strada, significa che sta andando da qualche parte.
(Groucho Marx)

Io sono un combattente. Credo nell’occhio per occhio. Io non sono uno che porge l’altra guancia. Non nutro alcun rispetto per un uomo che non reagisce ai colpi. Uccidi il mio cane, allora è meglio che nascondi il tuo gatto.
(Muhammad Ali)

Padrone indifferente, gatto scontento. Padrone felice, gatto felice.
(proverbio cinese)

Era così sfigato che tutti i gatti neri del quartiere prendevano il taxi per attraversare la strada.
(BIG)

Il gatto con i guanti non prende i topi.
(proverbio emiliano romagnolo)

Nel Medioevo ogni strega sembra che avesse il suo gatto, magari nero, con cui viveva in combutta. Era, si pensava, un emissario dell’inferno presso di lei.
(Giorgio Celli)

Tanto va la gatta al lardo, che ci lascia lo zampino.
(proverbio italiano)

Le gatte di buona sorte meglio uccellano per grassezza che per fame. Così quella sorte degli uomini dabbene che sono inclinati alle virtù, molto meglio le mettono in opera quando egli hanno abbondantissimamente da vivere.
(Benvenuto Cellini)

Sono proprio sfortunato! Ho investito gatti neri che erano più fortunati di me.
(Futurama)

Il gatto desidera i pesci ma non vuol bagnarsi le zampe.
(proverbio cinese)

Oggi venerdì 17 è una giornata un po’ particolare. Non sono superstizioso ma una certa cautela non guasta. Cose da non fare: 1. viaggi, 2. attraversare la scia di gatti neri, 3. passare sotto scale.
(Roberto Gradi)

Il freddo il gatto non lo mangia.
(proverbio italiano)

Animali come corvi, gufi o gatti neri non sono per nulla di malaugurio. È la mente superstiziosa degli uomini a essere malaugurate!
(Mehmet Murat Ildan)

Diffidate di chi non ama i gatti.
(proverbio irlandese)

Non porta male passare sotto un gatto nero, ma non c’è quasi nessuno che lo sa.
(Pierre Légaré)

Vorrei avere nella mia casa: una donna ragionevole, un gatto che passi tra i libri, degli amici in ogni stagione senza i quali non posso vivere.
(Apollinaire)

La curiosità uccise il gatto, ma la soddisfazione lo riportò in vita.
(proverbio inglese)

Un filosofo è un uomo cieco, in una stanza buia, che cerca un gatto nero che non c’è. Un teologo è l’uomo che riesce a trovare quel gatto.

Se trovate un pelo bianco in un gatto nero vi porterà fortuna
(proverbio francese)

Se un gatto nero mi attraversa la strada, faccio passare prima qualcun altro, a meno che proprio non mi trovi in fuga.
(Massimo Podenzana)

Oggi un gatto nero che attraversa la strada non porta più né sfortuna né fortuna. Semplicemente muore, arrotato.
(Giuseppe Rosato)

Bacia il gatto nero e ti farà grasso. Bacia il gatto bianco, e ti farà magro.
(proverbio inglese)

Lui è il gatto nero che sembra conoscere ogni vostra mossa. Se passa davanti a casa vostra, il vostro primo pensiero sarà: Mi bocceranno all’esame di biologia. Se vi osserva con fare divertito, guardatevi le spalle. Ogni città ha il suo gatto nero.
(Sara Shepard)

Nella casa dove vive un gatto nero non mancherà mai l’amore.
(proverbio inglese)

Se un gatto nero viene perduto, mille guai capiteranno alla famiglia.
(proverbio gallese)

Punti di vista: credere che un gatto nero che ci attraversi la strada porti sfortuna è superstizione; credere che una donna sempre vergine abbia concepito il figlio di Dio per opera dello spirito santo è fede.
(Giovanni Soriano)

Quando è davvero sfortuna incontrare un gatto nero? Quando sei un topo.

La fisica contemporanea è basata su concetti qualche volta analoghi al sorriso di un gatto che non c’è.
(Albert Einstein)

Sfiga non è incontrare un gatto nero per strada, è incrociare un umano ignorante.

I gatti sono animali verso cui ho il massimo rispetto. I gatti e i non conformisti mi sembrano davvero i soli esseri in questo mondo che abbiano una coscienza pratica e attiva.
(Jerome Klapka Jerome)

frase gatti neri

I gatti capiscono ogni singola parola che noi non diciamo.
(Matt Malloy)

Leggi anche: Poesie d’amore: 78 poesie d’amore, immagini e frasi da dedicare a chi si ama

Frasi sui gatti in inglese: alcune frasi nella lingua più diffusa al mondo

Infine, una carrellata di frasi sui gatti in inglese: si dice infatti che per assaporare meglio una lingua, sarebbe doveroso leggerla nella sua lingua d’origine. Ma l’inglese è talmente diffuso che viene utilizzato come tramite per tradurre qualsiasi lingua ormai! Ecco allora frasi sui gatti in inglese di autori un po’ da tutto il mondo. E ancora alcune frasi celebri sui gatti per fare un ultimo omaggio al nostro pelosetto domestico: che sia un gatto nero, rosso, bianco o di qualsiasi altro colore, chi sa resistere a quei faccini?

There are two means of refuge from the misery of life: music and cats.
Ci sono due ottimi rifugi dalle miserie della vita: la musica e i gatti.
(Albert Schweitzer)

Time spent with cats is never wasted.
Il tempo trascorso con i gatti non è mai sprecato.
(Sigmund Freud)

What sort of philosophers are we, who know absolutely nothing of the origin and destiny of cats?
Ma che razza di filosofi siamo, che non conosciamo nulla dell’origine e del destino dei gatti?
(Henry David Thoreau)

When I play with my cat, who knows whether she is not amusing herself with me more than I with her.
Quando gioco col mio gatto, chissà se sono io che mi sto divertendo con lui, o lui con me.
(Michel De Montaigne)

If you want to know the character of a man, find out what his cat thinks of him.
Se vuoi conoscere il carattere di un uomo, scopri cosa pensa il suo gatto di lui.
(proverbio)

If animals could speak, the dog would be a blundering outspoken fellow; but the cat would have the rare grace of never saying a word too much.
Se gli animali potessero parlare, il cane sarebbe un tipo grossolano e senza peli sulla lingua; il gatto, invece, avrebbe il raro dono di non dire una parola di troppo.
(Mark Twain)

The ideal of calm exists in a sitting cat.
Un gatto che riposa è il ritratto della perfetta beatitudine.
(Jules Renard)

I have studied many philosophers and many cats. The wisdom of cats is infinitely superior.
Ho studiato molti filosofi e molti gatti. La saggezza dei gatti è infinitamente superiore.
(Hippolyte Taine)

The cat, with its phosphorescent eyes that shine like lanterns, and sparkling sparks on its mantle, moves fearlessly through the darkness.
Il gatto, con i suoi occhi fosforescenti che brillano come lanterne, e scintille sfavillanti sul suo manto, si muove senza paura attraverso le tenebre.
(Théophile Gautier)

What greater gift than the love of a cat?
Quale dono è più grande dell’amore di un gatto?
(Charles Dickens)

The only mystery about the cat is why it ever decided to become a domestic animal.
L’unico mistero che riguarda il gatto è perché mai abbia deciso di diventare un animale domestico.
(Compton MacKenzie)

A cat has absolute emotional honesty: human beings, for one reason or another, may hide their feelings, but a cat does not.
Un gatto ha assoluta onestà emotiva: gli esseri umani, per una ragione o per l’altra, possono nascondere i loro sentimenti, ma un gatto no.
(Ernest Hemingway)

Of all God’s creatures, there is only one that cannot be made slave of the leash. That one is the cat. If man could be crossed with the cat it would improve the man, but it would deteriorate the cat.
Di tutte le creature di Dio, ce n’è solo una che non può essere resa schiava del guinzaglio. Quello è il gatto. Se l’uomo potesse essere incrociato con il gatto, migliorerebbe l’uomo ma peggiorerebbe il gatto.
(Mark Twain)

Dogs remember faces, cats places.
I cani ricordano volti, i gatti ricordano i posti.
(proverbio inglese)

The cat has too much spirit to have no heart.
Il gatto ha troppo spirito per non avere cuore.
(Ernest Menault)

I love cats because I enjoy my home; and little by little, they become its visible soul.
Amo i gatti perché mi piace la mia casa; e a poco a poco diventano la sua anima visibile.
(Jean Cocteau)

Cat hate reflects an ugly, stupid, loutish, bigoted spirit.
L’odio verso i gatti rispecchia uno spirito brutto, stupido, grossolano e bigotto.
(William Burroughs)

I believe cats to be spirits come to earth. A cat, I am sure, could walk on a cloud without coming through.
Credo che i gatti siano spiriti venuti sulla terra. Un gatto può camminare su una nuvola senza attraversarla.
(Jules Verne)

I love them, they are so nice and selfish. Dogs are too good and unselfish. They make me feel uncomfortable. But cats are gloriously human.
Li amo, sono così carini ed egoisti. I cani sono troppo buoni e altruisti. Mi fanno sentire a disagio. Ma i gatti sono gloriosamente umani.
(Lucy Maud Montgomery)

No matter how much the cats fight, there always seem to be plenty of kittens.
Indipendentemente da quanto i gatti possano azzuffarsi tra di loro, sembra sempre esserci una grande abbondanza di gattini.
(Abraham Lincoln)

The cat in gloves catches no mice.
Il gatto con i guanti non acchiappa il topo.
(Benjamin Franklin)

Four legs good, two legs bad.
Quattro gambe buono, due gambe cattivo.
(George Orwell)

Observing a cat is a bit like watching a creation of work of art.
Osservare un gatto è un po’ come assistere alla realizzazione di un’opera d’arte.
(Oliver Herford)

In a cat’s eye, all things belong to cats.
Nell’occhio di un gatto, tutte le cose appartengono ai gatti.
(proverbio inglese)

It is a very distinct tribute to be chosen as the friend and confidant of a cat.
È un riconoscimento molto distinto quello di essere scelto come amico e confidente da un gatto.
(H. P. Lovecraft)

If you hold a cat by the tail you learn things you cannot learn any other way.
Se tieni un gatto per la coda impari cose che non puoi imparare in altro modo.
(Mark Twain)

Never trust a man doesn’t like cats.
Non fidarti mai di un uomo che non ama i gatti.

Those who’ll play with cats must expect to be scratched.
Quelli che giocheranno con i gatti devono aspettarsi di essere graffiati.
(Miguel de Cervantes)

Cats know how to obtain food without labor, shelter without confinement, and love without penalties.
I gatti sanno come ottenere cibo senza lavoro, riparo senza reclusione e amore senza fatica.
(Walter Lionel George)

frase sui gatti in inglese

There are no ordinary cats.
Non esistono gatti normali.
(Colette)

Once a cat has given its love, what absolute confidence, what fidelity of affection! It will make itself the companion of your hours of work, of loneliness, or of sadness.
Una volta che un gatto ha dato il suo amore quale fiducia assoluta, quale fedeltà di affetto, sarà compagno delle tue ore di lavoro, di solitudine o di tristezza.
(Théophile Gautier)

A rose has thorns, a cat has claws; certainly both are worth the risk.
Una rosa ha spine, un gatto ha artigli. Certamente entrambi valgono il rischio.
(proverbio)

With my aversion to this cat, however, its partiality for myself seemed to increase.
Nonostante la mia avversione per questo gatto, la sua predilezione verso di me sembrava aumentare.
(Edgar Allan Poe)

Until one has loved an animal a part of one’s soul remains unawakened.
Fino a quando non avrai amato un animale, una parte della tua anima rimarrà sempre senza luce.
(Anatole France)

La felicità è un cucciolo caldo.
(Charles M. Schulz)

In un incendio, tra un Rembrandt e un gatto, io salverei il gatto.
(Alberto Giacometti)

Gli amanti dei gatti si trasformano in collezionisti di gatti.
(Greg Kinnear)

I gatti sono l’immagine vivente dei Lari e dei Penati. Somigliano agli dei, amano le carezze e non le restituiscono mai.
(Erodoto)

Gli occhi di un gatto sono finestre che ci permettono di vedere dentro un altro mondo.

Quando i verdi occhi di un gatto scrutano dentro di voi potete essere certi che qualunque cosa intendano dirvi è la verità.
(Lillian Moore)

L’uccellino sulla pianta ride al cielo e lieto canta quando arriva di soppiatto per ghermirlo un grosso gatto. L’uccellino con un trillo vola via felice, arzillo: ed il gatto a muso tetro ci rinuncia e torna indietro.

Una casa senza gatto è solo un domicilio.
(Shirley Collins)

Forse i gatti sono qui per insegnarci questo: a vivere l’attimo in modo così completo, con un totale coinvolgimento, che lo faccia durare in eterno.
(Jeffrey Moussaieff Masson)

I gatti sono esseri misteriosi nelle loro menti c’è molto più di quanto immaginiamo.
(Martina Della Ferrera)

Amare un gatto significa apprezzare la natura: essi scelgono chi amare e non dipendono da nessuno.
(Dr. Michael Fox)

Avere un gatto è l’unico modo tollerabile di essere soli in due.
(Gianna Manzini)

Mi dà sempre un brivido quando osservo un gatto che sta osservando qualcosa che io non riesco a vedere.
(Eleanor Farjeon)

Gatti, occhi che m’accogliete al mio ritorno velato; occhi perfetti dove l’universo scioglie un’ultima canzone d’amore.
(Dario Bellezza)

Se un gatto si passa la zampa dietro l’orecchio, presto pioverà.

Esigente, è vero ma anche fatto apposta per essere un conforto nelle avversità.
(Geoffry Parke)

Il gatto esamina il lungo filo colorato ed invisibile di cui è fatto il vento.0
(Ernest Thompson)

Un gatto è un leone in una giungla di cespugli.

Quando risveglio il mio gatto, ha l’aria riconoscente di colui a cui è stata data l’occasione di riaddormentarsi.
(Michel Audiard)

L’affetto del gatto è qualcosa che ogni volta deve essere interpretato, decifrato, capito attraverso mille curiose sfumature.
(Giorgio Saviane)

Dieci ne pensa il topo e cento il gatto.

Un gattino che riposa è un’immagine perfetta di beatitudine.
(Jules Champfleury)

Siamo noi, siamo in tanti, ci nascondiamo di notte per paura degli automobilisti, dei linotipisti siamo gatti neri, siamo pessimisti, siamo i cattivi pensieri, e non abbiamo da mangiare, com’è profondo il mare, com’è profondo il mare
(Lucio Dalla)

L’uccellino sulla pianta ride al cielo e lieto canta quando arriva di soppiatto per ghermirlo un grosso gatto. L’uccellino con un trillo vola via felice, arzillo: ed il gatto a muso tetro ci rinuncia e torna indietro.

frasi sui gatti in inglese

I wish I could write as mysterious as a cat.
Vorrei poter scrivere misteriosamente come un gatto.
(Edgar Allan Poe)

Leggi anche: Frasi d’amore brevi: 233 dediche brevissime da donare alla persona amata

Irene Maria Dianda

Lascia un commento